• 001-slider.jpg
  • 1.jpg
  • 003.jpg
  • 003.JPG
  • 4.jpg
  • 005.jpg
  • 7.jpg
  • 8.jpg
  • 010.JPG
  • 011.JPG
  • P1010003-2.jpg
  • P3210009-slider.jpg
  • P3210010.jpg
  • P3210011.jpg
  • P3210022.jpg
  • P8290026.jpg

Impianti

Impianto produzione traversoni speciali fino a 7 m per scambi

La produzione dei traversoni SPECIALI (traversoni di lunghezza superiore ai 5.5 m), data la particolarità del prodotto, avviene in un impianto a se stante.


Per la produzione si utilizzano casseforme in acciaio, autoreagenti, nelle cui vaschette sono montati i fondelli, posizionate le armature e gli organi di attacco inglobati e ove viene gettato il CLS.

La produzione inizia con la preparazione del cassero (pulizia, montaggio dei fondelli, oliatura), seguita dal posizionamento e bloccaggio delle  armature, dalla tesatura, dal getto, dalla maturazione.
A maturazione avvenuta seguono quindi il rilascio della precompressione, la svitatura di tiranti e bulloni di tesatura, l’estrazione dei manufatti ed infine la finitura (allestimento secondo quanto previsto dalle specifiche RFI) e la marcatura.
Una volta svuotato il cassero viene preparato per un nuovo getto.
Completato il ciclo produttivo i manufatti vengono posti su un carrello per essere trasportati all’esterno, ove vengono prelevati da un carrello elevatore per essere posti nella apposita zona di stoccaggio, nel piazzale dell’impianto.
Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ti preghiamo di cliccare il pulsante a fianco per accettarne l'utilizzo